Industria 4.0: una guida per sviluppare il potenziale della tua azienda

Tenere il passo con l’adozione accelerata della trasformazione digitale è fondamentale per qualsiasi azienda. Ecco i nostri consigli per scegliere il partner giusto per sviluppare appieno il potenziale del tuo business. 

Per molte aziende, implementare strategie di Industria 4.0 può essere una sfida molto difficile da affrontare da sole. Quando si è concentrati sul proprio core business non è semplice riuscire a trovare una risposta soddisfacente a tutti i requisiti previsti dall’implementazione di tecnologie di produzione intelligenti basate sui dati, che aumentano l’agilità e la competitività di una azienda, ma a che prezzo?

Le sfide che le aziende devono affrontare

Quando si tratta di abbracciare la trasformazione digitale, un’azienda deve affrontare alcune sfide fondamentali.

  1. Ripensare i processi: i progressi nella connettività, nella generazione, nell’analisi dei dati e nella potenza di calcolo stanno costringendo le aziende a ripensare i propri processi e ad accelerare le strategie di go-to-market attraverso la trasformazione digitale industriale
  2. Vincere la riluttanza al cambiamento: quando qualcosa funziona, c’è una naturale resistenza a cambiarlo
  3. Trovare persone con le giuste competenze per sfruttare le opportunità di digitalizzazione e automazione

Scegliere un partner per la trasformazione digitale industriale

Molte aziende hanno bisogno di una guida, un partner tecnologico esperto che offra competenze digitali combinate con la comprensione delle apparecchiature e delle infrastrutture già esistenti.

La trasformazione digitale industriale non si limita a strappare e sostituire i processi di produzione e catena di approvvigionamento. In molti casi, le apparecchiature già in uso devono essere aggiornate per supportare l’automazione e la digitalizzazione, non sostituite.

Quando scegli un partner, ricorda che nessuna azienda può fornire tutte le tecnologie e tutti i servizi di cui hai bisogno. Il partner ideale fa parte di un ecosistema di fornitori, OEM, integratori di sistemi e fornitori di servizi che, insieme, forniscono una catena del valore di prodotti e servizi per guidare il successo della trasformazione digitale.

I vantaggi del network Alliance Partner di Schneider Electric

Alliance Partnership Network è il programma internazionale di Schneider Electric nato per identificare i system integrator a livello globale con le necessarie competenze per soddisfare le esigenze specifiche dei clienti.

Oggi il Network conta più di 1500 Partner in tutto il mondo, di cui circa 70 sono localizzati in Italia.

Questi 70 Partner sono categorizzati per esperienza sui vari settori di mercato, per la conoscenza delle tecnologie proposte da Schneider e per appartenenza territoriale. All’interno nel Network si sono create nel tempo sinergie orizzontali tra Partner per potenziale la proposta di valore dei confronti dei clienti e per poter meglio rispondere alle esigenze dei clienti.

Investire in un ecosistema diversificato

In Schneider Electric, ci impegniamo per la diversità in ogni aspetto del nostro lavoro. Impieghiamo una forza lavoro globale e diversificata, utilizzando una rete altamente specializzata di Alliance Partner certificati. In questo modo aiutiamo i nostri clienti a raggiungere i loro obiettivi di trasformazione aziendale.

A partire dalla creazione del Network, Schneider Electric ha sempre puntato a far crescere i propri Partner in vari ambiti con l’obiettivo di avere un gruppo di integratori ingaggiato, soddisfatto, competente, proattivo sul mercato ed in grado di recepire le esigenze dei clienti.

A tal proposito tutti gli anni vengono proposti e creati:

  • Programmi dedicati di upskilling
  • Eventi di Networking
  • Piani di sviluppo sulle soluzioni più innovative.

Allo stesso tempo per garantire la qualità del Network vengono fatte valutazioni su base annuale per verificare l’ingaggio di ogni singolo integratore e definire quindi la strada di prosecuzione della collaborazione.

I vantaggi di una partnership di valore

Quando un cliente trova in una soluzione Schneider Electric la risposta alle proprie esigenze e decide quindi di implementarla, è comune che necessiti di un supporto operativo e che quindi si rivolga alla Schneider stessa. Poter dunque contare sulla competenza tecnologica e applicativa di un integratore aumenta la percentuale di successo della soluzione e di conseguenza aumenta anche la soddisfazione del cliente.

Si può concludere dunque affermando che i Partner Alliance ricoprono un ruolo fondamentale nella strategia di GoToMarket di Schneider che parte dalla proposizione di una soluzione e finisce nella realizzazione di un progetto, passando per la competenza di un integratore che contribuisce in maniera attiva alla soddisfazione del cliente.

Hai la necessità di migliorare il tuo processo o di lavorare ad una nuova soluzione nel settore industriale? Visita il sito web di Schneider Electric e trova il Partner Alliance più vicino a te.

L’autrice del blog: Claudia Paolucci

Claudia Paolucci si laurea nel 2017 in ingegneria elettronica all’Università di Pisa e subito inizia la sua carriera lavorativa in una azienda di semiconduttori come Functional Safety Engineer. Poco dopo, mossa dalla passione verso l’innovazione digitale, entra in Schneider Electric nel ruolo di “Digital Expert” con la responsabilità di supportare i clienti nel loro percorso di Innovazione tecnologica.

Dal 2020 poi, ha assunto la responsabilità della gestione delle Industry Partnership con i System Integrator (Alliance Network), con l’obiettivo di rafforzare la sinergia sul mercato e moltiplicare quindi la diffusione delle soluzioni e tecnologie digitali presso i clienti.


Nessuna Risposta

Rispondi

  • (will not be published)