Come far crescere i Data Center in modo sostenibile ed efficiente con il giusto UPS

Per aumentare la sostenibilità e l’efficienza di un data center, gli UPS hanno un ruolo fondamentale.

Come rendere un data center più sostenibili ed efficiente grazie alla scelta di un UPS

La domanda di capacità del Data Center è in aumento. Gartner prevede che la spesa degli utenti finali per l’infrastruttura globale del Data Center raggiungerà i 200 miliardi di dollari nel 2021. Si tratta di un aumento del 6% rispetto alle spese del 2020.

Gli operatori di Data Center aziendali, Cloud&Service Provider e i Colocator sono sempre più sotto pressione non solo per soddisfare la crescente domanda. Devono infatti allo stesso tempo migliorare i tempi di attività e le prestazioni, la gestione dei costi e il progresso degli obiettivi di sostenibilità della loro organizzazione, garantendo sempre la massima efficienza.

Un approccio vincente per affrontare queste sfide consiste nella scelta del giusto gruppo di continuità (UPS) per il Data Center.

5 considerazioni importanti sugli UPS per i Data Center

Quando devono scegliere un nuovo sistema UPS, gli operatori dei Data Center dovrebbero cercare una soluzione che supporti questi obiettivi, sfruttando i più recenti progressi tecnologici, per fornire efficienza, sostenibilità, adattabilità, resilienza e sicurezza.

1. Sostenibilità e risparmio energetico

Per gli operatori di Data Center, la sostenibilità non è solo un “nice-to-have”. È un elemento di differenziazione competitivo e i clienti iniziano ad aspettarselo.

La selezione di un UPS dotato di una modalità di risparmio energetico aiuta a fornire l’efficacia a basso consumo energetico che i moderni operatori di Data Center si aspettano, combinata con la promessa di operazioni ad alta efficienza al fine di ridurre i costi e la qualità dell’alimentazione. Inoltre, un UPS con batterie agli ioni di litio offre da 2 a 3 volte l’aspettativa di vita rispetto alle batterie VRLA.

2. Lo spazio disponibile all’interno di un Data Center è sempre limitato quindi deve essere ben ottimizzato

Gli operatori dovrebbero cercare un UPS compatto, ad alta densità, ma senza compromessi quando si tratta di maggiore disponibilità, efficienza operativa, requisiti di sostenibilità e controllo del costo totale di proprietà (TCO).

3. Piattaforma modulare e scalabile

L’innovazione nella progettazione del sistema UPS ha creato piattaforme modulari e scalabili. Questo consente agli operatori di Data Center di dimensionare il proprio UPS in base alle esigenze attuali.

In questo modo sono garantite al contempo un investimento a prova di futuro con la capacità di aggiungere facilmente moduli di alimentazione per espandere e adattarsi crescita.

4. Scambio energizzato

Per completare l’architettura modulare e scalabile, è ideale che l’UPS disponga di caratteristiche intelligenti. Ad esempio, il “live swap” consente l’aggiunta e/o la sostituzione di moduli di alimentazione con tempi di inattività minimi, aumentando la protezione per gli operatori e personale di servizio.

5. Monitoraggio, gestione e modellazione remoti

Una funzionalità di monitoraggio, gestione e modellazione remota all’avanguardia può fornire agli operatori visibilità a livello di sistema. Questa feature permette di affrontare in modo proattivo i problemi e mantenere il tempo di attività.

Trovare il giusto UPS trifase

Aziende come Schneider Electric hanno riconosciuto queste esigenze degli operatori di Data Center continuando a perfezionare le offerte di UPS trifase per soddisfare le esigenze in continua evoluzione. Soluzioni come il nuovo UPS Galaxy VL da 200-500 kW offrono l’intera gamma di caratteristiche innovative e vantaggi chiave che gli operatori di Data Center stanno cercando.

Raggiungimento degli obiettivi di sostenibilità

Il Galaxy VL è un prodotto Green Premium TM . E’ compatibile con batterie agli ioni di litio a lunga durata, che forniscono 2-3 volte la durata prevista delle batterie VRLA, pesano il 60-70% in meno e possono funzionare a una temperature.

Quando operano nella modalità di risparmio energetico ECOnversion ™ di Schneider Electric, i Data Center possono aspettarsi una combinazione imbattibile di qualità dell’alimentazione, 99% di efficienza e 100% di ROI in due anni grazie al risparmio sulle bollette energetiche.

Efficienza energetica e del prodotto

Andando di pari passo con gli sforzi per la sostenibilità, l’efficienza dell’UPS è una considerazione fondamentale.

Il Galaxy VL vanta un’efficienza del 97% in modalità operativa a doppia conversione e ha un ingombro ridotto del 50% rispetto alla media del settore.

Adattabilità per un mercato in crescita

Con esigenze mutevoli, i Data Center devono essere in grado di ruotare e scalare rapidamente.

La piattaforma modulare e scalabile Galaxy VL consente di aumentare la potenza senza aumentare l’ingombro dell’UPS aggiungendo moduli di potenza da 50 kW. Ciò aiuta le aziende a ottimizzare il TCO pagando solo la quantità di capacità necessaria al momento.

Inoltre, l’installazione, la connessione e il funzionamento di nuovi moduli sono semplici. Il design modulare e la capacità di scambio dinamico, Live Swap, rendono l’espansione del Data Center just-in-time senza sforzo, senza tempi di inattività non programmati, migliorando la continuità aziendale e la protezione dei dipendenti.

Resilienza per il massimo tempo di attività

Galaxy VL riduce la vulnerabilità ai tempi di inattività non pianificati. Consente inoltre di massimizzare la continuità e l’affidabilità dell’alimentazione. Il Galaxy VL con la sua capacità Live Swap riduce anche il rischio di archi elettrici.

Inoltre, la suite di software e servizi EcoStruxureTMIT di Schneider Electric fornisce monitoraggio e approfondimenti basati sui dati per ottimizzare la resilienza e le prestazioni del Data Center. Consente inoltre una risoluzione dei problemi proattiva che riduce i tempi di inattività non pianificati.

Il moderno vantaggio dell’UPS

Gli UPS come il Galaxy VL sono adatti per Data Center di medie e grandi dimensioni, Edge Computing, Data Center Internet, Cloud Computing, Telecomunicazioni e networking, nonché strutture commerciali e industriali.

La sua tecnologia compatta ad alta densità e l’architettura a tolleranza di errore massimizzano la disponibilità, l’efficienza operativa e la protezione dei carichi critici riducendo al minimo il costo totale di proprietà.

Galaxy VL

Il design modulare del sistema consente alle organizzazioni di aumentare le proprie operazioni in risposta alle mutevoli esigenze aziendali. Questo modello “pay-as-you-grow” riduce gli investimenti di capitale e il costo totale di proprietà.

Man mano che la domanda cresce, le aziende possono aggiungere moduli ad alta efficienza, mentre il Galaxy VL è online e completamente operativo con la funzionalità Live Swap. Il design modulare aumenta anche la ridondanza interna senza aumentare i requisiti di spazio. E il Galaxy VL offre un’efficienza fino al 99% in modalità ECOnversion e fino al 97% in modalità doppia conversione.

Scopri Galaxy VL

La scelta dell’UPS giusto è una parte importante della strategia per adattarsi alle crescenti richieste del mercato dei Data Center in termini di tempo di attività, efficienza e obiettivi di sostenibilità. Scopri di più sull’UPS Galaxy VL e sui vantaggi che potrebbe apportare al tuo Data Center.

Questo post blog è stato originariamente pubblicato in inglese sul blog Schneider Electric Global.

***

L’autore del post: Bin Lu

Il dott. Bin Lu è Global Senior Vice Presidente Data Center Systems e Prefabricated Modular Data Center presso Schneider Electric. In questo ruolo, guida le attività globali degli UPS (gruppi di continuità trifase) e dei data center modulari prefabbricati, parte della divisione Secure Power.


Nessuna Risposta

Rispondi

  • (will not be published)