#ChooseToChallenge: accettare la sfida dell’inclusione, per essere pronti al futuro

In questo post Charise Le riflette sull’impegno di Schneider Electric per inclusione e parità di genere e su quali sono le sfide che l’azienda si impegna ad affrontare per il futuro.

In occasione della Giornata Internazionale della Donna che si celebra l’8 marzo, ho riflettuto sul percorso di Schneider Electric. Che cosa abbiamo fatto finora ma anche dove vorremmo arrivare nei prossimi anni.

Il tema scelto quest’anno per la giornata è sintetizzato nell’hasthag #ChooseToChallenge: un imperativo, che invita a sfidare apertamente ciò che causa le disparità di genere. Si tratta di un tema che in Schneider adottiamo con convinzione, perché crediamo che un mondo in cui si affrontano le sfide sia un mondo vigile e attento.

Ognuno e ognuna di noi è responsabile di agire per combattere le disparità legate al genere e cambiare il mondo con le scelte che si fanno ogni giorno.

Inclusione: che cosa abbiamo già fatto

Sono orgogliosa di condividere ciò che nel corso degli anni abbiamo fatto in Schneider Electric. Abbiamo spinto l’organizzazione a intraprendere azioni per diventare sempre più un’azienda inclusiva, in cui tutti si sentano al sicuro nell’esprimere la propria unicità.

Pur avendo ottenuto molto, sappiamo di dover fare ancora di più per rafforzare una cultura basata sul rispetto. Dobbiamo promuovere l’inclusione legata al genere a tutti i livelli dell’organizzazione.

#ChoseToChallenge: cosa ci impegniamo a fare per il futuro

Nel 2021 quindi, con #ChooseToChallenge, scegliamo di chiedere a tutti i leader e a tutti i nostri team di sfidarsi per essere sempre più inclusivi. Non solo, vogliamo che si pongano l’obiettivo di adottare politiche di assunzione che abbiano uno sguardo rivolto al futuro.

Se i manager in posizione di leadership agiscono in modo inclusivo, si possono creare team in cui fiducia, responsabilità e inclusione gettano le basi per ottenere le migliori prestazioni. Vogliamo che i nostri leader osino rivoluzionare i loro team costruendo una cultura dell’inclusione aperta a qualsiasi diversità.

International Women day: l'impegno di Schneider Electric per diversity e inclusion

Il nostro obiettivo: inclusione e gender-balance all’interno dei team

Un altro elemento di grande importanza è creare gruppi di lavoro equilibrati dal punto di vista del genere. Come parte del nostro Schneider Sustainability Impact per il periodo 2021 – 2025, ci siamo impegnati ad aumentare la diversità a tutti i livelli dell’organizzazione.

Il nostro obiettivo è chiaro e si esprime in una formula precisa, 50/40/30. Entro il 2025, le donne dovrebbero rappresentare il 50% di tutte le nuove assunzioni, il 40% dei manager di prima linea, il 30% del senior management della nostra organizzazione.

L’approccio di Schneider Electric

In Schneider Electric, abbiamo un approccio “multi hub” che aiuta a favorire l’inclusività e ad essere pronti al futuro. Cerchiamo infatti di non vincolare le persone al Paese o alla regione geografica di appartenenza, per avere una carriera appagante. I nostri dipendenti possono fare riferimento a uno dei nostri hub globali – che sono fisicamente collocati a Boston, Parigi, a Hong Kong e in India e che sono connessi a tutte le realtà locali.

Siamo pronti per un futuro più inclusivo

Nelle nostre politiche di assunzione e di sviluppo professionale, inoltre, ci poniamo l’obiettivo di assicurarci che ognuno dei nostri talenti sia pronto per il futuro. Essere pronti per il futuro significa far sì che ogni team sia eterogeneo, che le persone possano esprimere il loro potenziale e che abbiano le adeguate competenze digitali.

Non è necessario sapere tutto, ma essere consapevoli che si può crescere attraverso il role-model, il day-by-day sul posto di lavoro e la formazione che offriamo a tutti i nostri dipendenti. Questo approccio ci permette di avvicinarci ogni giorno di più a un futuro in cui diversity e inclusion saranno garantiti in ogni team.

Anche in questo senso in Schneider Electric ci impegniamo per la parità di genere – e sappiamo che è dalle sfide che si genera il cambiamento. Pertanto, con #ChooseToChallenge scegliamo di sfidare: sfidiamo pregiudizi e stereotipi, sfidiamo gli altri ad essere parte del cambiamento, ad agire come alleati nel percorso verso la parità e a porsi come modello con comportamenti inclusivi per costruire così insieme una società inclusiva per tutti e tutte.

Invito ogni lettore e lettrice di questo post a impegnarsi per promuovere la parità di genere. Spero che vorrete unirvi a noi in questo viaggio. Scegliamo le nostre sfide per l’#InternationalWomensDay!

***

Questo post blog è stato originariamente pubblicato in inglese sul blog Schneider Electric Global.


Nessuna Risposta

Rispondi

  • (will not be published)